Emergenza Coronavirus - Fase 2  

Aprile 2020
APRILE 2020 - Emergenza Coronavirus - Fase 2

Come altre aziende italiane, La.So.Le. EST è tra quelle fortunate che nonostante l'emergenza da Coronavirus ha continuato la sua attività produttiva.

Infatti con comunicazione al Prefetto di Udine del 23/03/2020 La.So.Le. EST ha dichiarato la prosecuzione dell’attività produttiva, in quanto rientrante tra quelle funzionali ad assicurare la continuità delle filiere ritenute essenziali, ovvero:

- 01 - coltivazioni agricole e produzione di prodotti animali;
- 17 - fabbricazione di carta;
- 20 - fabbricazione di prodotti chimici.

L'azienda con il successivo decreto del 10/04/2020 è risultata rientrante nei codici Ateco delle attività consentite:

- 16 - industria del legno e dei prodotti in legno e sughero (esclusi i mobili).

Per la prosecuzione delle attività aziendali sono state messe in atto tutte le misure ritenute necessarie per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro, sia per la salvaguardia del personale impiegato dall'azienda, che dei visitatori clienti e fornitori. E' inoltre previsto un programma settimanale di sanificazione degli ambienti di lavoro.

Vogliamo quindi rassicurare tutti i nostri collaboratori che l'azienda sta affrontando con impegno e correttezza questo delicato periodo di emergenza.

Ci associamo a quanto detto dal Presidente di Confindustria Udine, Dott.ssa Anna Mareschi Danieli, quando afferma che << Il ruolo di noi imprenditori è quello di essere guida, garanzia e tutela per i nostri collaboratori, per le loro famiglie e per la società civile. Essere grati a chi è in prima linea, sul fronte sanitario, per contrastare questa emergenza è un dovere morale. Essere solidali anche in modo concreto è un dovere civico. >>.